Venerdi 30 Ottobre 2015 è stato inaugurato il centro Alzheimer di Venosa, Al suo interno la 01Rabbit in partnership con la Medical Center ha installato il software Guardian per il monitoraggio continuo dei pazienti.

Guardian è il nuovissimo ed innovativo sistema di controllo dei pazienti a rischio creato dalla 01Rabbit per favorirne la sicurezza e la gestione degli stessi da parte del personale ospedaliero e/o delle case di riposo.
E’ pertanto il progetto ideale per il centro Alzheimer di Venosa.
Guardian è un sistema di controllo e gestione del paziente che abilita istantaneamente la comunicazione bidirezionale per avvisare il personale in caso di emergenza e fornire loro informazioni vitali sugli assistiti, quali eventuali cadute o allontanamenti.
Oltre a migliorare la gestione del paziente, attraverso appositi sensori che ne registrano elettronicamente gli spostamenti fino a segnalare situazioni di pericolo e/o emergenza (ad esempio eventuali cadute o accessi in luoghi di pericolo) ottimizza la gestione del personale assistenziale, garantendo sempre la sicurezza del paziente attraverso sistemi di controllo altamente tecnologici.Il nuovissimo sistema Guardian consta di Quuppa Locators (sensori di rilevamento di posizione a soffitto) e Quuppa Tags (attuatori a polso o bottone per paziente).
L’applicazione calcola la posizione del soggetto etichettato con un minimo di 1 sec di latenza e fornisce una velocità di aggiornamento della posizione dello stesso di 5 Hz, con una tolleranza di precisione di 20 cm.
Il software consente di studiare il comportamento dei pazienti registrando il tempo di permanenza in determinate aree; particolarmente indicato per pazienti con patologie simili all’alzheimer.
Tutti i dati: coordinate spaziali, allert, avvisi, tempi di permanenza possono essere scaricati in formato csv o excel per ulteriori analisi a posteriori.
Il software aggrega i dati registrati in eleganti grafici per una veloce lettura.
Questo sistema è ottimale per l’elaborazione statistica dei movimenti relativamente lenti, consentendo il controllo e reporting di movimento di persone in ospedale.
Il campo di applicazione del sistema è di fornire informazione sulla posizione dei soggetti taggati (attraverso i sensori da polso) in spazi interni ed esterni, consentendo il monitoraggio continuo dei pazienti.
A Venosa il sistema è costituito da 12 Rilevatori di posizione interni, 5 rilevatori esterni, e 22 Tags.

 

Le features del sistema Guardian sono:
– creazione di singoli profili paziente e associare loro una foto che permette una rapida individuazione della persona all’interno della struttura
– creazione di aree interdette o di aree di controllo e studio del comportamento
– segnalazione di allarmi per eventuali cadute del paziente su tutta l’area
– gestione degli allarmi con collegamento a tipo paziente ed aree interdette
– blocco automatico di tutte le porte e finestre elettriche ogni qualvolta un paziente di avvicina alla zona interdetta
– database di tutti gli spostamenti effettuati da ogni singolo paziente, per un controllo successivo di eventuali comportamenti anomali
– database di tutti gli eventi/allarmi segnalati e registrati
– trasmissione in via automatica di tutti i messaggi di allarme rilevati sui terminali portatili in dotazione al personale di reparto (compreso cercapersone e cellulare o smartphone).
– studio del comportamento
– rilevazione interazione tra i pazienti
– allarme notturno quando un paziente esce dalla propria stanza
– valutazione dei percorsi ripetuti lineari e circolari
– collegamento telecamere alle aree di allert per il controllo remoto visivo
– sensori di caduta
– possibilità di rilevazione 3d dei sensori

quuppa

Guardian è stato sviluppato utilizzando la tecnologia Quuppa.
Con la potente combinazione di precisione, velocità ed efficienza, Quuppa è leader nella tecnologia di posizionamento interna ad alta precisione (High Accuracy Indoor Positioning – HAIP). Quuppa sviluppa e produce soluzioni complete per il posizionamento in interni ed esterni con attrezzature, software, strumenti e consulenza.