Vuoi far crescere la tua azienda?

Non perdere l’occasione offerta dal Voucher digitalizzazione PMI.

Contributo fino al 50% sul tuo investimento in innovazione.

CHE COS’È IL VOUCHER DIGITALIZZAZIONE PER LE PMI?

E’ un contributo fino a 10.000 euro per le piccole e medie imprese che vogliono crescere, investendo in servizi informatici, digitalizzazione dei processi, formazione, acquisto di hardware, software e servizi di connettività. E’ erogato direttamente dal Ministero dello Sviluppo Economico che ha stanziato un fondo di 100 milioni di euro a sostegno di questa iniziativa.

Possono partecipare tutte le imprese: micro, piccole e medie.

Le domande potranno essere presentate dalle imprese a partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018. Già dal 15 gennaio 2018 sarà possibile accedere alla procedura informatica e compilare la domanda.

Come puoi accedere a questo contributo prima che i Voucher a numero limitato si esauriscano?

Per ottenere il Voucher, sono necessari adempimenti tecnici e progettuali. Se non sai come fare o hai paura di commettere un errore che comporti la revoca del finanziamento contattaci; I nostri professionisti possono  tenerti aggiornato su questa opportunità e possono supportarti in tutto il percorso, accompagnandoti con successo dalla progettazione fino alla realizzazione!

FINALITÀ

Le finalità del bando sono favorire la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico delle micro, piccole e medie imprese. L’intervento permette di sostenere tramite Voucher del valore massimo di 10.000 euro, l’acquisto di software, hardware o servizi che consentano:

IL MIGLIORAMENTO DELL’EFFICIENZA AZIENDALE

LA MODERNIZZAZIONE DELL’ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO, TALE DA FAVORIRE L’UTILIZZO DI STRUMENTI TECNOLOGICI E FORME DI FLESSIBILITÀ, TRA CUI IL TELELAVORO

LO SVILUPPO DI SOLUZIONI DI E-COMMERCE

LA FORMAZIONE QUALIFICATA, NEL CAMPO ICT, DEL PERSONALE DELLE SUDDETTE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

IL COLLEGAMENTO ALLA RETE INTERNET MEDIANTE LA TECNOLOGIA SATELLITARE

LA CONNETTIVITÀ A BANDA LARGA E ULTRALARGA

BENEFICIARI

Possono presentare domanda per la concessione del beneficio le imprese in possesso dei seguenti requisiti:

  • MICRO, PICCOLA O MEDIA IMPRESA INDIPENDENTEMENTE DALLA LORO FORMA GIURIDICA E DAL REGIME CONTABILE ADOTTATO
  • NON ESSERE IMPRESE LA CUI ATTIVITÀ SIA RICONDUCIBILE A SETTORI DI PRODUZIONE PRIMARIA DI PRODOTTI AGRICOLI, DELLA PESCA E DELL’ACQUACOLTURA
  • AVERE SEDE LEGALE E/O UNITÀ LOCALE ATTIVA IN ITALIA ED ESSERE ISCRITTE AL REGISTRO DELLE IMPRESE
  • NON ESSERE SOTTOPOSTE A PROCEDURA CONCORSUALE, FALLIMENTO, LIQUIDAZIONE ANCHE VOLONTARIA, DI AMMINISTRAZIONE CONTROLLATA, DI CONCORDATO PREVENTIVO, ECC.
  • NON ESSERE BENEFICIARIE DI ALTRI CONTRIBUTI STATALI PER L’ACQUISTO DEGLI STESSI BENI E SERVIZI CHE SI VUOLE ACQUISTARE CON IL VOUCHER
  • NON ESSERE SOGGETTE AD UN ORDINE DI RECUPERO DICHIARATO DALLA COMMISSIONE EUROPEA PER AIUTI ILLEGALI

COSA FINANZIA

Quelle riportate sono indicazioni di massima fornite dal Ministero, i nostri progettisti sono in grado di darti un quadro più completo e soprattutto più specifico alle esigenze della tua azienda.

L’ACQUISTO DI HARDWARE, SOFTWARE E SERVIZI DI CONSULENZA SPECIALISTICA STRETTAMENTE FINALIZZATI ALLA DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

 L’ACQUISTO DI HARDWARE, SOFTWARE E SERVIZI DI CONSULENZA SPECIALISTICA STRETTAMENTE FINALIZZATI ALLA MODERNIZZAZIONE DELL’ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALL’UTILIZZO DI STRUMENTI TECNOLOGICI E ALL’INTRODUZIONE DI FORME DI FLESSIBILITÀ DEL LAVORO, TRA CUI IL TELELAVORO

L’ACQUISTO DI HARDWARE, SOFTWARE, INCLUSI SOFTWARE SPECIFICI PER LA GESTIONE DELLE TRANSAZIONI ON-LINE E PER I SISTEMI DI SICUREZZA DELLA CONNESSIONE DI RETE, E SERVIZI DI CONSULENZA SPECIALISTICA STRETTAMENTE FINALIZZATI ALLO SVILUPPO DI SOLUZIONI DI E-COMMERCE

LE SPESE RELATIVE ALL’ACQUISTO E ALL’ATTIVAZIONE DI DECODER E PARABOLE PER IL COLLEGAMENTO ALLA RETE INTERNET MEDIANTE LA TECNOLOGIA SATELLITARE
LE SPESE PER REALIZZAZIONE DELLE OPERE INFRASTRUTTURALI E TECNICHE, QUALI LAVORI DI FORNITURA, POSA, ATTESTAZIONE, COLLAUDO DEI CAVI, E AI COSTI DI DOTAZIONE E INSTALLAZIONE DEGLI APPARATI NECESSARI ALLA CONNETTIVITÀ A BANDA LARGA E ULTRALARGA
l
LE SPESE PER LA PARTECIPAZIONE A CORSI E PER L’ACQUISIZIONE DI SERVIZI DI FORMAZIONE QUALIFICATA

COME FUNZIONA

  1. DOCUMENTI NECESSARI
    Le imprese per poter presentare la domanda devono avere obbligatoriamente una PEC valida e funzionante e la firma digitale del rappresentante o del delegato.
  2. DOMANDA
    Le imprese per accedere ai fondi messi a disposizione con il Voucher, devono presentare la domanda esclusivamente per via telematica, seguendo la procedura stabilita e descritta sul sito Internet del Ministero dello Sviluppo Economico (www.mise.gov.it).
  3. TEMPISTICA
    Le domande per i voucher per la digitalizzazione potranno essere presentate dalle imprese, esclusivamente tramite la procedura informatica a partire dalle ore 10.00 del 30 gennaio 2018 e fino alle ore 17.00 del 9 febbraio 2018. Già dal 15 gennaio 2018 sarà possibile accedere alla procedura informatica e compilare la domanda.
  4. EROGAZIONE DEL CONTRIBUTO
    L’importo del voucher viene erogato direttamente dal Ministero in un’unica soluzione, in base alla somma richiesta dall’impresa in sede di presentazione dell’istanza e concessa e approvata.