Riapre lo sportello telematico della Regione Basilicata per candidare le domande a sostegno dell’acquisto di servizi per l’innovazione tecnologica, strategica, organizzativa e commerciale delle imprese

Contributo fino al 50% sul tuo investimento in innovazione.

CHE COSA FINANZIA?

1. Servizi qualificati specializzati di supporto alla ricerca e sviluppo e all’innovazione di prodotto/processo/servizio

2. Servizi qualificati di supporto all’innovazione organizzativa e all’introduzione delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione (ITC)

3. Servizi qualificati di supporto all’innovazione commerciale e di marketing

4. Servizi qualificati specifici per l’accompagnamento alle imprese innovative

5. Servizi qualificati di consulenza per l’innovazione finanziaria

6. Servizi di supporto all’innovazione commerciale per la fattibilità di presidio su nuovi mercati

IL MIGLIORAMENTO DELL’EFFICIENZA AZIENDALE

LA MODERNIZZAZIONE DELL’ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO, TALE DA FAVORIRE L’UTILIZZO DI STRUMENTI TECNOLOGICI E FORME DI FLESSIBILITÀ, TRA CUI IL TELELAVORO

LO SVILUPPO DI SOLUZIONI DI E-COMMERCE

LA FORMAZIONE QUALIFICATA, NEL CAMPO ICT, DEL PERSONALE DELLE SUDDETTE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

IL COLLEGAMENTO ALLA RETE INTERNET MEDIANTE LA TECNOLOGIA SATELLITARE

LA CONNETTIVITÀ A BANDA LARGA E ULTRALARGA

L’ACQUISTO DI HARDWARE, SOFTWARE E SERVIZI DI CONSULENZA SPECIALISTICA STRETTAMENTE FINALIZZATI ALLA DIGITALIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

 L’ACQUISTO DI HARDWARE, SOFTWARE E SERVIZI DI CONSULENZA SPECIALISTICA STRETTAMENTE FINALIZZATI ALLA MODERNIZZAZIONE DELL’ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO, CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALL’UTILIZZO DI STRUMENTI TECNOLOGICI E ALL’INTRODUZIONE DI FORME DI FLESSIBILITÀ DEL LAVORO, TRA CUI IL TELELAVORO

L’ACQUISTO DI HARDWARE, SOFTWARE, INCLUSI SOFTWARE SPECIFICI PER LA GESTIONE DELLE TRANSAZIONI ON-LINE E PER I SISTEMI DI SICUREZZA DELLA CONNESSIONE DI RETE, E SERVIZI DI CONSULENZA SPECIALISTICA STRETTAMENTE FINALIZZATI ALLO SVILUPPO DI SOLUZIONI DI E-COMMERCE

LE SPESE RELATIVE ALL’ACQUISTO E ALL’ATTIVAZIONE DI DECODER E PARABOLE PER IL COLLEGAMENTO ALLA RETE INTERNET MEDIANTE LA TECNOLOGIA SATELLITARE
LE SPESE PER REALIZZAZIONE DELLE OPERE INFRASTRUTTURALI E TECNICHE, QUALI LAVORI DI FORNITURA, POSA, ATTESTAZIONE, COLLAUDO DEI CAVI, E AI COSTI DI DOTAZIONE E INSTALLAZIONE DEGLI APPARATI NECESSARI ALLA CONNETTIVITÀ A BANDA LARGA E ULTRALARGA
l
LE SPESE PER LA PARTECIPAZIONE A CORSI E PER L’ACQUISIZIONE DI SERVIZI DI FORMAZIONE QUALIFICATA
CHI PUO’ BENEFICIARNE?

Micro, piccole e medie imprese con sede in Basilicata che hanno l’obiettivo di favorire i processi di innovazione tecnologica, strategica, organizzativa in tutte le sue fasi (elaborazione e progettazione dell’idea, prototipazione e sperimentazione del prodotto e/o processo produttivo, tutela e valorizzazione della proprietà industriale).
L’intervento mira, in particolare, a sostenere quelle imprese che necessitano di acquisire all’esterno servizi altamente qualificati e competenze volte ad incrementare la competitività e l’innovazione in coerenza con le linee strategiche della S3, finanziando progetti di investimento in ricerca ed innovazione negli ambiti tecnologici produttivi prioritari individuati dalla stessa Smart Specialization regionale (S3): Aerospazio, Automotive, Bioeconomia, (Agrifood e Chimica Verde), Energia, Industria culturale e creativa, ITC.

 

L’ AGEVOLAZIONE

1. L’agevolazione è concessa sotto forma di contributo in conto impianti, erogata nella forma di voucher

2. L’intensità di aiuto non supera il 50% dei costi ammissibili

3. Sono ammissibili programmi d’investimento con un importo candidato uguale o superiore a10.000,00

4. Il progetto di innovazione ammissibile ad agevolazione può prevedere una o più tipologie di servizi previste nel Catalogo Servizi e, fermo restando i massimali previsti per ciascuna tipologia di servizio stabilite nel catalogo, non potrà superare l’importo massimo di €100.000,00

5. Il contributo massimo concedibile non potrà superare l’importo di € 50.000,00

 

COME SI FA DOMANDA?

1. La partecipazione al bando sarà possibile accedendo alla piattaforma informatica “Centrale Bandi” tramite connessione al sito istituzionale: www.regione.basilicata.it nella sezione “Avvisi e Bandi”

2. E’ necessario disporre di una firma digitale e di un indirizzo di posta certificata (pec)

3. La procedura di presentazione delle domande è a sportello telematico. Lo sportello telematico chiuderà il giorno 18/07/2019 alle ore 20.00.